Classifica Serie B2

Giornata   Stagione   Campionato  
Pos.  Squadra P. G. V. P. 3-0 3-1 3-2 2-3 1-3 0-3 Set V. Set P. Q. set P.F. P.S. Q. punti
1 CONAD ALSENESE PC 20 8 6 2 3 3 0 2 0 0 22 9 2.4444 722 582 1.2405
2 ABO OFFANENGO CR 19 8 7 1 4 1 2 0 1 0 22 8 2.75 685 590 1.161
3 COSMEL GORLA VOLLEY VA 19 8 7 1 4 1 2 0 1 0 22 8 2.75 690 604 1.1424
4 PALLAVOLO PICCO LECCO 17 8 6 2 4 1 1 0 0 2 18 9 2 605 549 1.102
5 BREMBO VOLLEY TEAM BG 16 8 6 2 2 2 2 0 0 2 18 12 1.5 665 636 1.0456
6 CASEIFICIO PALENI BG 16 8 5 3 2 3 0 1 1 1 18 12 1.5 690 675 1.0222
7 NORMAC AVB GENOVA 15 8 5 3 1 2 2 2 0 1 19 15 1.2667 751 723 1.0387
8 SERTECO V.SCHOOL GENOVA 11 8 4 4 2 1 1 0 0 4 12 15 0.8 609 619 0.9838
9 PAVIDEA ARDAVOLLEY PC 11 8 3 5 1 2 0 2 1 2 14 17 0.8235 681 680 1.0015
10 SANDA VOLLEY BRUGHER.MB 10 8 3 5 1 2 0 1 1 3 12 17 0.7059 619 669 0.9253
11 TOMOLPACK MARUDO LO 7 8 2 6 2 0 0 1 2 3 10 18 0.5556 600 633 0.9479
12 FOPPAPEDRETTI BERGAMO 3 8 1 7 1 0 0 0 6 1 9 21 0.4286 636 717 0.887
13 BRACCO PROPATRIA MILANO 3 8 1 7 1 0 0 0 1 6 4 21 0.1905 472 619 0.7625
14 US ESPERIA CREMONA 1 8 0 8 0 0 0 1 4 3 6 24 0.25 592 721 0.8211

Serie D Regionale Femminile – Girone D

 

SQUADRE P G GV GP SV SP QS PF PS QP 3-0 3-1 3-2 2-3 1-3 0-3
1
Elbo Controlli Meda
21
8
7
1
23
8
2,88
707
615
1,15
3
3
1
1
0
0
2
EDILCASA Picco Lecco
20
8
7
1
23
9
2,56
741
624
1,19
3
2
2
1
0
0
3
Volley Longone 1987
17
8
6
2
19
9
2,11
655
585
1,12
4
1
1
0
1
1
4
Carnate-usmate Velate Volley
15
7
5
2
18
10
1,80
629
551
1,14
2
2
1
1
1
0
5
Pallavolo Altavalle Bim Dell’adda
15
8
5
3
18
12
1,50
689
662
1,04
2
3
0
0
3
0
6
Riwega Delebio
13
8
5
3
17
14
1,21
675
694
0,97
2
1
2
0
2
1
7
Gso Lomagna
12
8
3
5
16
16
1,00
688
680
1,01
2
1
0
3
1
1
8
A.s.d. Volley Morbegno La Spia
11
8
3
5
14
15
0,93
612
610
1,00
3
0
0
2
1
2
9
Pallavolo Missaglia
10
8
4
4
15
17
0,88
705
685
1,03
1
1
2
0
3
1
10
Asd Pentacom Scieghi Assicurazioni
10
8
4
4
14
18
0,78
653
711
0,92
0
2
2
0
2
2
11
Provasi Cabiate
9
7
3
4
11
14
0,79
575
517
1,11
1
2
0
0
2
2
12
Cof Lariointelvi
6
8
2
6
8
19
0,42
531
641
0,83
1
1
0
0
2
4
13
Volley Bergamo Foppapedretti Su
5
8
1
7
10
23
0,43
666
722
0,92
0
0
1
3
1
3
14
Vero Volley Torneria Colombo Pg
1
8
0
8
2
24
0,08
404
633
0,64
0
0
0
1
0
7
u-13-2016-17

U13 /B A.PICCO Rossa – EmmeVi 3-0

(25/4 25/10 25/7)

Una grande e vera dimostrazione di gioco di squadra questo pomeriggio nella palestra del liceo Artistico ci ha permesso di concludere il girone d’andata di questa prima fase del campionato al primo posto in classifica.
Testa su ogni punto, intesa in campo e incitazioni dalla panchina hanno caratterizzato questa partita in cui abbiamo sempre dominato e dato pochi spazi a un avversario comunque ben preparato.
Non ci siamo mai fermate, dettando così il nostro gioco…tranne alla fine della match con il #manichinochallenge 😄
Settimana prossima turno di riposo, ma sempre: GO GO GO PICCOLE PESTI!!!
#piccolecco #PICCOlepesti 🔴🏐

FoppaPedretti Bergamo-EDILCASA PICCO Lecco 0-3

Ieri, sabato 3 novembre, noi ragazze della serie D, siamo andate a Bergamo per incontrare una squadra giovane, come la nostra.
Nonostante le avversarie fossero più alte e più “fisicate” rispetto a noi, non ci siamo fatte intimorire e abbiamo lottato al fine di portare a casa tre punti importanti per rimanere al secondo posto in classifica.
Nel primo set abbiamo sofferto un po’ in ricezione ma al contrario eravamo molto presenti in fase di battuta , difesa, attacco e muro conquistando il set col punteggio di 14 a 25.
Con lo stesso punteggio ci siamo aggiudicate il secondo set.
Nel terzo set dopo una partenza un po’ indecisa, abbiamo iniziato a giocare con forza e determinazione conquistandolo a 21 a 25.

Tre punti per Picco e Lomagna, Missaglia battuto in casa

04/12/2016

Due vittorie e una sconfitta nel girone D di Serie D femminile per le formazioni della nostra provincia. Iniziamo proprio dal ko interno del Missaglia, superato 1-3 dal Carnate-Usmate Velate. Una forte determinazione ha contraddistinto per tutta la gara la squadra ospite, che ha lottato su tutti i palloni soprattutto nella fase difensiva, cosa che, a volte è mancata alla squadra di casa.

Picco corsara a Bergamo, Borgnolo: «tre punti importanti»

04/12/2016

Dopo l’inattesa sconfitta a Fiorenzuola di sette giorni prima, ieri sera la Picco Lecco di Serie B2 è tornata a vincere, espugnando il campo della Foppapedretti per 1-3. Un successo importante, considerando la contemporanea sconfitta al tie break della capolista Conad Alsenese, fermata in casa dal Brembo Volley. Le lecchesi si confermano infatti al terzo posto, ma a soli tre punti dalla vetta, con l’Abo Offanengo secondo a +2.

Via al primo Bluceleste day per la festa dell’Immacolata

«La nostra volontà è da sempre quella di valorizzare il territorio lecchese. Per questo abbiamo deciso di celebrare alcune delle squadre che portano alta la bandiera della nostra città, quella bluceleste». Così Matteo Piffaretti, presidente della società Informalecco, a proposito del Bluceleste Day, la giornata dedicata alle società sportive di Lecco in programma il prossimo 8 dicembre nella sede della Canottieri Lecco di via Nullo aperte a tutti.

Parteciperanno al pomeriggio di festa il Rugby Lecco 1975, il Lecco Calcio a 5, la Pallavolo Picco Lecco, la Società Canottieri Lecco, il Lecco Pallanuoto e la Gimar Basket Lecco, che sarà rappresentata da una delegazione mista Under 13-Under 14 causa impegno di campionato (a Desio) per la prima squadra.

«Lo sport ha un ruolo molto importante nella nostra comunità. Dati alla mano, infatti, Lecco è la provincia con la più alta diffusione di sportivi in relazione al territorio. E tutto ciò nonostante le problematiche legate al centro sportivo del Bione», ha spiegato Stefano Gheza, Assessore allo Sport e presidente del Rugby Lecco. C’è di più. Infatti, le società che prenderanno parte al Bluceleste Day fanno del vivaio una delle loro armi migliori.

A Lecco, la prima società sportiva ad adottare il bluceleste è stata la Canottieri, nel lontano 1896. «I colori dello sport cittadino nascono e appartengono a noi, compreso il Calcio Lecco ora in difficoltà». ha detto orgogliosamente il presidente della Canottieri Lecco, Marco Cariboni. •  M. San.

La Provincia di Lecco

Dai Picco torna a macinare set A Boltiere per il nuovo riscatto

Volley B2 Le biancorosse affronteranno le giovani della Foppapedretti Borgnolo è certo: «Dovremo andare in campo sereni e più determinati»

Picco Lecco, altra trasferta: a Bergamo è vietato fallire

 

La Picco Lecco cerca l’immediato riscatto in Serie B2. Dopo l’inopinata sconfitta a Fiorenzuola d’Arda, le biancorosse di coach Luca Borgnolo saranno nuovamente impegnate in trasferta, sul campo della Foppapedretti Bergamo.

Il Vero Volley in fuga La Picco a segno

Campionati giovanili di volley: tutti i risultati delle formazioni lecchesi.

UNDER 18 eccellenza. Nel girone A1 sempre una sola formazione al comando dopo la settima giornata. Risultati:

Vero Volley- Busnago 3-2; Bellusco- Picco Rossa 0-3; Vtb- Mtv 3-2; Adda Rossa- Argentia 1-3

.Classifica: Vero Volley 19, Picco Rossa 16, Busnago 15, Vtb 12, Argentia 9, Adda Rossa 8, Mtv 4, Bellusco 1.

Gir F. Mandello perde al quinto set ma ritrova la vetta. Risultati: Padernese- Mandello 3-2; Arcore- Monte Volley 3-1; Bernareggio- Olginate 1-3. Rip.:Picco Bianca. Classifica: Mandello 15, Picco Bianca 14, Casati 13, Padernese 12, Monte Volley 6, Olginate 3, Dipo 0.

Girone G. Le ragazze del Bulciago vincono a Carate. Risultati: Vedanese- Seregno 3-0; Easy Volley- New Volley 3-1; Gsc- Bulciago 0-3; Lazzate- Lissone 3-0. Classifica: Easy 18, Bulciago 16, Vedanese 15, New Volley 13, Seregno e Lazzate 9, Gsc 3, Lissone 1.

UNDER 16 gir A1. Vince la Padernese. Risultati: Carnate- Opera 1-3; Padernese- Mtv 3-0; Busnago-

Pro Patria 3-2. Classifica: Pro Patria 19, Busnago 16, Mtv e Opera 9, Padernese 6, Usmate 3

Gir.A2: Stop per la Vtb. Risultati: Vtb- Novate 0-3; Vedanese- Bellusco 1-3; Verovolley- Geas 3-0. Classifica: Vero Volley e Novate 18, Bellusco 12, Geas 9, Vtb 5, Vedanese 1.

Girone B: Fattore campo rispettato. Risultati: Besanese- Vtb Bianca 3-0; Bulciago- Casatesport 3-0; Olginate Bianca- Monte Volley 3-0; Santa Maria Hoè-Sirtorese 3-0. Classifica: Besanese 20, Olginate Bianca 19, Monte Volley 14, Bulciago e Vtb Bianca, Santa Maria Hoè 6,, Casatesport Verde 5, Sirtorese 0 .

Girone C: Risultati: Seregno- Carnate 2-3; Arcore- Vtb Verde 3-0; Gsc- Dream 3-0; Corezzana- Casatesport 0-3. Classifica: Arcore 20, Casatesport Bianca 19, Gsc 15, Vtb Verde 11, Dream 9, Carnate 6, Corezzana 3, Seregno 1.

Girone N: L’Emme Vi allunga. Risultati:Emme Vi- Mandello 3-0; Olginate Blu- Oggiono 2-3; Picco- Galbiate 3-0; Rip.: Sant’Egidio. Classifica: Emme Vi 18, Picco 14, Mandello 12, Oggiono 7, Sant’Egidio ed Olginate Blu 5, Galbiate 2. •  F. Bal.

 

Video | Picco, le sorelle Lancini non hanno dubbi: «Serve più lucidità»

Sono sorelle, sono lecchesi, sono talenti del volley. Arianna e Melania Lancini, rispettivamente 20 anni e 18, militano insieme nella prima squadra di B2 della Picco Lecco, ma mostrano la classica sintonia tipica dei fratelli, una sorta di simbiosi, sia dentro sia fuori il campo.

U18 – Vero Volley Cislago- PICCO Rossa 3 a 0.

Ieri sera noi ragazze dell’u18 rossa ci siamo scontrate con la capolista vero volley ed abbiamo subito la prima sconfitta stagionale di 3 a 0.

u-14-2016-17

U 14 – Partita tra capoliste: PAGNANO-PICCO.

La partita di domenica 27 novembre 2016 è stata assai sentita, perchè, sulla panchina avversaria, le nostre ragazze hanno ritrovato una conoscenza assai cara alla Picco : Veronica Colombo.
Impressioni:
“…è stata dura ma ce l’abbiamo fatta…”
“….è stata una bella partita….combattuta…”
“….le nostre ragazze sono state brave…”
“…è stata carina la Vero: a fine partita ci ha fatto i complimenti…ha detto che siamo cresciute…”
“….è stata dura perchè le avversarie tiravano su di tutto…..facevano un sacco di recuperi…” SUPER RAGA💪🏼💪🏼💪🏼

Una Picco senza convinzione Sconfitta in poco più di un’ora

 

Volley donne B2 A Fiorenzuola il sestetto di Borgnolo è parso abulico Curioni: «Atteggiamento sbagliato, non siamo riusciti ad imporre il gioco»
PAVIDEA 3 PICCO LECCO 0 PAVIDEA : Donida 14, Cattaneo 11, Premoli, Messaggi, Tosi 5, Riboni (l), Ermoli, Coti Zelati (l), Morelli, Sfogliano 9, Vignola 3, Hodzic 11, Scapuzzi. All. Roberto Marini e Marco AgostiPICCO LECCO : Nata Boscolo 5, A. Lancini 8, Pastrenge (l), Ferrario 5, Mazzaro 6, Perego 4, Losa 1, Moreschi (l), Maggi, Asiaghi, M.Lancini, Quartarella 1, Ulaj. All. Luca Borgnolo e Davide Curioni.Parziali: 25-15, 25-16, 25-19

Un dato: le locali del Pavidea archiviano la pratica della Picco Lecco dopo un’ora e diciassette minuti di gioco.

Brutta battuta d’arresto per la Picco del coach Luca Borgnolo, impegnata in terra piacentina, nel match valido per la settima giornata di andata del campionato nazionale di serie B2 di volley.

In lotta per non retrocedere

Una sconfitta inattesa per la Picco, non tanto per il risultato, ma per come la compagine di Lecco, ha affrontato la sfida contro una formazione in piena lotta retrocessione. Le differenze: convinzione e grinta. Locali che hanno cercato, voluto, trovato la vittoria; lecchesi da rivedere almeno per quanto concerne la sfide in esterna. La cronaca.

Dalle prime azioni si vede un approccio totalmente sbagliato della Picco, che subisce il servizio di Fiorenzuola e non riesce minimamente ad impostare serenamente il gioco. Il servizio biancorosso non riesce ad essere pungente, e le schiacciatrici faticano a passare il muro che le locali pongono di fronte. I primi due set scivolano nelle mani di Fiorenzuola senza che la Picco riesca ad opporre resistenza. Nel terzo la Picco “timbra il cartellino” ma non riesce quasi mai a mettere in difficoltà la formazione di casa.

Il commento di Davide Curioni: «C’è poco da dire dopo una partita del genere. Le nostre ragazze, come ad Offanengo, si sono presentate in campo con un atteggiamento assolutamente sbagliato, senza la serenità e la voglia di imporre il gioco e prendersi il pallino del gioco con coraggio, a partire dal servizio, dove assolutamente non mettiamo in campo al sabato quello che si vede in allenamento».

L’importanza del gruppo

Curioni prosegue: « È mancata la voglia di fare squadra quando le cose non vanno per il verso giusto. Nello sport non ci sono verità assolute, tranne una che riguarda specialmente gli sport di squadra: quando c’è un gruppo, 2+2 non fa mai 4. Ora dobbiamo assolutamente ricompattarci come gruppo e le ragazze – conclude il vice allenatore della Picco – devono capire da subito che se ognuna si muove nella propria direzione il sabato sera, non potremo raggiungere gli obiettivi che questa squadra merita di ottenere». Fabio Balbi

La Provincia di Lecco

Sant’Egidio brinda al primato solitario Galbiate riesce a passare solo al quinto

Giornata dedicata ai derby lecchesi: festeggiano le ragazze del Sant’Egidio Lecco, che trovano la vetta solitaria, della Picco Lecco e del Bellano; Galbiate vince “solo” al quinto set e lascia il primato.